KEVIN TERRANOVA

ATLETA

PILOTA MOTOCICLISMO

DISCIPLINA

  • Motociclismo

RICHIESTE BUDGET

  • Post social: 100 €

  • Video: 300 €

  • Evento: 650 €

  • Campagna: 1500 €

  • Sponsorizzazione da testimonial : 5000 €

  • FRIEND SPONSOR: 10000 €

    • Adesivo moto
    • Personalizzazione mezzi di trasporto pilota con logo aziendale
    •  Personalizzazione abbigliamento di tutto lo staff
    • Ingresso prioritario alle competizioni con posti in tribuna VIP e accesso a tutte le aree del paddock (box incluso)
    • Possibilità di partecipazione del pilota ad eventi aziendali
    • 5 post con tag sui social e campagna pubblicitaria inclusa
  • SILVER SPONSOR: 20000 €

    • 2 Adesivi moto
    • Adesivo casco
    •  Personalizzazione box/hospitality
    • Personalizzazione mezzi di trasporto pilota con logo aziendale
    • Personalizzazione abbigliamento di tutto lo staff
    • Ingresso prioritario alle competizioni con posti in tribuna VIP e accesso a tutte le aree del paddock (box incluso)
    • Possibilità di partecipazione del pilota ad eventi aziendali
    • 8 post con tag sui social, 2 video  e campagna pubblicitaria inclusa

CONTATTA L’ATLETA

Post singoloVideoEventoCampagna SocialTestimonial

Dalla passione per la moto trasmessa da suo padre, Kevin mostra già in tenera età una smisurata voglia di mettersi in gioco su pista.

Suo padre, dopo avergli fatto provare la sua amata R1 in un parcheggio, si vede costretto a regalargli la prima minimoto, una Malaguti Motard da 50cc.

Ma purtroppo o per fortuna, la voglia di correre è tanta.

Trovando una minimoto Polini a basso costo lo iscrive al campionato regionale e dopodiché alle selettive del campionato italiano, dove mostra subito il suo talento e si qualifica per le finali.

Iniziano quindi i risultati con un podio ai regionali e la qualificazione alle finali del campionato italiano a soli pochi mesi dalla sua prima volta in moto.

Il talento c’è ma il budget per affermarsi nella categoria è ridotto; ecco quindi il salto di categoria nella Polini Italian Cup 10 pollici dove mostra subito le sue doti con un secondo posto in campionato con 2 gare in meno non disputate a causa di un impegno con Aprilia.

Finalmente il passaggio alle ruote alte.

Aprilia investe in un progetto (Junior GP) a costo zero per i talenti italiani selezionando 30 piloti derivanti da tutte le parti d’Italia.

Ecco quindi iniziare la vera stagione da pilota professionista per Kevin dove si fa notare con ottimi piazzamenti e tempi sul giro per vederlo successivamente debuttare al tanto ambito CIV con una R6 di serie privata.

Poco tempo dopo trovò l’accordo con il Team Speedy Bike con il quale fece le ultime tre gare della stagione con Honda cbr 600 stock, mostrando il suo talento siglando tempi di rilievo.

Un nuovo progetto tutto italiano firmato MV Agusta quello che Kevin si prepara ad affrontare per la stagione 2022

PALMARES

  • 2010 CIV Stock 600

  • 2009 CIV Stock 600

  • 2008 APRILIA Junior Gp e CIV 125 Sp

  • 2007 APRILIA Junior Gp e CIV 125 Sp

  • 2006 POLINI Italian Cup (secondo classificato)

  • 2005 Finalista CAMPIONATO ITALIANO Minimoto