JACOPO GENINAZZI

ATLETA

BASKET

DISCIPLINE

  • Basket

RICHIESTA BUDGET

  • Evento: – Da 150 €

  • Post: – Da 30 €

  • Video: – Da 150 €

  • Campagna: – Da 200 €

  • Testimonial: – Da 1000 €

CONTATTA L’ATLETA

Post singoloVideoEventoCampagna SocialTestimonial

Jacopo Geninazzi è un’atleta della Nazionale Italiana di basket in carrozzina e della UnipolSai Briantea84 Cantù

Il basket in carrozzina è, probabilmente, lo sport paralimpico più conosciuto e seguito nel mondo e riproduce, nella quasi totalità degli schemi di gioco, la pallacanestro per normodotati.

All’età di 14 anni ha subito l’amputazione della gamba sinistra all’altezza del femore. Dopo circa 2 anni, grazie ad un amico di famiglia, conosce il basket in carrozzina e decide che non c’è modo migliore per trasformare il problema in opportunità. Dopo una stagione nella squadra giovanile, con la quale vinse il campionato italiano, passa nella prima squadra, con la quale esordisce in Serie A nel 2005.

Nel 2013, da capitano della squadra, alza 3 trofei: Coppa Italia, Coppa Vergauwen (seconda competizione europea per importanza) e Scudetto.

Al termine della stagione decide di cambiare, per proseguire il percorso di crescita personale e sportiva, abbracciando il progetto di una società emergente, la HS Cimberio Varese, con la quale in 2 anni raggiunge le final 4 di campionato e coppa Italia.

Nella stagione 2017/18 rientra a far parte della Briantea84.

Nelle ultime 3 stagioni vince 1 scudetto, 2 coppe Italia e 3 Supercoppe Italiane, raggiungendo anche il terzo posto nella Champions League.

La sua carriera con la Nazionale Italiana inizia nel 2005, anno nel quale ha ricevuto la prima convocazione per dei raduni con la Nazionale Maggiore e con la Nazionale Under22, della quale è stato il capitano dal 2005 al 2009.

Con quest’ultima ha partecipato a 2 Campionati Europei, mentre è entrato ufficialmente nella Nazionale Maggiore nel 2012, anno nel quale ha partecipato alle Paralimpiadi di Londra.

Oltre alle Olimpiadi, ha partecipato a 3 campionati Europei e a 2 campionati Mondiali.

Durante le Paralimpiadi 2012 ed i Mondiali 2014 ha raccontato le sue esperienze di Londra ed Incheon tramite dei blog su dei siti internet di approfondimento sportivo e di divulgazione culturale. Partecipa attivamente all’attività di promozione dello sport paralimpico nelle scuole, nelle università e negli oratori, incontrando migliaia di bambini e ragazzi ai quali racconta le mie esperienze nello sport e nella vita di tutti i giorni.

PALMARES

  • 2019 – Partecipazione al Campionato Europeo

  • 2018 – Partecipazione al Campionato Mondiale

  • 2017/18 – Miglior piazzamento europeo –  3° posto Champions League

  • 2015 – Partecipazione al Campionato Europeo

  • 2014 – Partecipazione al Campionato Mondiale

  • 2014 – Miglior piazzamento mondiale, Incheon –  5° posto 

  • 2012 – Paralimpiadi, Londra

  • 2008 – Partecipazione al Campionato Europeo U22

  • Scudetti–  2

  • Coppa Italia –  3

  • Coppa Vergauwen–  2

  • Supercoppa Italiana –  3

DICONO DI JACOPO

Il Tuo Contenuto Va Qui
Il Tuo Contenuto Va Qui